ENEV (regolamento sul risparmio energetico)

Vecchia o nuova – rendiamo la vostra tecnologia di climatizzazione conforme al regolamento sul risparmio energetico (EnEV)

L’uso sostenibile delle risorse è scontato per un numero sempre maggiore di persone, e non solo a causa dei costi. Anche il legislatore riconosce questa realtà e continua a rendere più rigorosi i requisiti per l’efficienza energetica degli impianti e per il settore edilizio.

 

I crescenti requisiti di efficienza energetica per l’edilizia non residenziale sono sanciti nel regolamento sul risparmio energetico (EnEV). Il paragrafo 12 dell’EnEV disciplina l’ispezione energetica degli impianti di climatizzazione: se il fabbisogno di raffreddamento è superiore a dodici kilowatt deve essere eseguita regolarmente. Vengono presi in esame il rapporto tra dimensioni dell’impianto e fabbisogno di raffreddamento e l’efficienza dei singoli componenti che influiscono sul rendimento. Tra l’altro vengono analizzati il modo in cui è progettato l’impianto, gli orari di esercizio esistenti o le quantità di aria e le temperature necessarie. Inoltre, la nuova legge sull'impiego dell'energia rinnovabile per la produzione di calore (EEWärmeG), in sintesi la legge sul calore, esige che l’energia per il riscaldamento, il raffreddamento e la produzione di acqua calda sia coperta in parte da energie rinnovabili, ovvero che venga migliorata l’efficienza energetica dell’edificio.

Weiss Klimatechnik è autorizzata a eseguire ispezioni per la conformità al regolamento EnEV. Forniamo la certificazione energetica, consigliamo misure per l’ottimizzazione energetica degli impianti e provvediamo anche alla realizzazione tecnica. In tal modo assolverete ai requisiti di legge, ridurrete il fabbisogno energetico e risparmierete sempre più sui costi di esercizio mentre i prezzi dell'energia elettrica sono in continua ascesa.

L’ispezione energetica deve essere eseguita entro i seguenti termini:

  1. In caso di impianti nuovi, per la prima volta il 10º anno dopo la messa in funzione

  2. In caso di impianti esistenti (età dell’impianto di climatizzazione 01.10.2007) entro:
    6 anni (per impianti dai 4 ai 12 anni di età) => il termine ultimo era il giorno 01.10.2013
    4 anni (per impianti con più di 12 anni di età) => il termine ultimo era il giorno 01.10.2011
    2 anni (per impianti con più di 20 anni di età) => il termine ultimo era il 01.10.2009

  3. Ispezione periodica dell’impianto ogni 10 anni